Chiusura del Diastema: Soluzioni

Con il termine diastema (termine greco che significa intervallo) si intende in genere uno spazio fra due denti, comunemente gli incisivi centrali superiori, piu’ ampio del normale.
Questo spazio è di riscontro relativamente comune nella popolazione, e non rappresenta nessun tipo di patologia (fa parte della normale variabilita’ genetica ed “estetica” di ogni persona).

Tuttavia per alcune persone puo’ rappresentare un problema estetico anche importante, che porta a non godersi del tutto il piacere di sorridere in pubblico: in questi casi si puo’ ricorrere a vari metodi per la chiusura del diastema.

Le modalita’ di chiusura sono molteplici (alcune delle piu’ comuni: spostare i denti per avvicinarli, ricostruirli in resina per “colmare” lo spazio, ricostruirli con delle faccette in ceramica).

Il modo in cui puo’ essere risolto il problema va valutato attentamente in quanto deve tener conto di molte variabili per un risultato estetico eccellente (ad esempio: il tipo di occlusione che presenta il paziente, le dimensioni assolute e relative dei due incisivi, la posizione degli stessi, e la presenza o meno di un frenulo labiale anteriore importante, che potrebbe rendere necessaria una piccola operazione chirurgica).

Nel nostro studio valutiamo tutti questi parametri e miriamo a presentare la soluzione esteticamente migliore, con minore invasivita’ possibile: se siete interessati potete chiamarci per fissare una visita

Contattaci: